Prostata: il digiuno risolutivo di otto giorni 3


Vediamo un rimedio originale per prevenire i problemi di prostata grazie al digiuno

Una cura naturale per la prostata: il digiuno

Le seguenti indicazioni valgono per una pulizia generale dai parassiti per persone che non abbiano problemi di salute seri o terminali. La cura depurativa dura 90 giorni. Se siete particolarmente intossicati e dovete affrontare una malattia grave, forse dovrete proseguire più a lungo e usare dosaggi diversi. Vi consiglio di trovare un terapista esperto dei prodotti per assistervi in questa importante componente del programma di guarigione.
Concepito per depurare il colon, eliminare i parassiti, espellere le tossine accumulate nel tempo e iniziare a ristabilire il normale PH cellulare, il digiuno risolutivo è facile da seguire. Si basa su una speciale limonata che potete facilmente preparare a casa o anche in viaggio.

Prostata: la preparazione della ricetta per il digiuno

Nella preparazione assicuratevi di utilizzare solo acqua sorgiva o purificata in bottiglia (la normale acqua del rubinetto è zeppa di tossine e parassiti, mentre quella distillata è “morta” e può anche contenere molte tossine oleose che si volatizzano col vapore). Ecco la ricetta:
Per preparare 25 cl di bevanda e avere sufficiente spazio per mescolare in un bicchiere da 30 cl occorrono:
♦ 2 cucchiai da tavola di succo di limone fresco
♦ 2 cucchiai da tavola di vero sciroppo d’acero di grado B o C
♦ 1/10 di cucchiaino di pepe di Caienna

Mescolate bene tutti gli ingredienti con un cucchiaino o agitando il bicchiere, quindi bevete.
Oppure, suddivisi in pari quantità in due bottiglie da 95 cl (le normali bottiglie dei succhi di frutta vanno bene), versate:
♦ il succo di 3 limoni, circa 4,50 cl per bottiglia;
♦ una quantità uguale di sciroppo circa 4,50 cl per bottiglia;
♦ un pizzico di pepe di Caienna; acqua purificata o sorgiva e poi riempire le bottiglie.

Mescolate tutti gli ingredienti agitando bene, quindi bevete nel corso della giornata.

Il primo giorno di digiuno: bevete quanta limonata volete, ma almeno dodici bicchieri da 25 cl. La bevanda contiene tutte le vitamine e i minerali che vi occorrono. Non ingerite nessun alimento né integratore, tranne una capsula di Experience prima di coricarvi. (Non è necessario che iniziate a digiunare la mattina del primo giorno: lo potete fare anche più tardi nel corso della giornata. Una volta cominciato, però, non mangiate più nulla per il periodo stabilito). È consigliabile anche la lettura del libro di Burroughs The Master Cleanser.

 

 

Il seguito della digiunoterapia per la prostata

Dal secondo all’ottavo giorno di digiuno: continuate a bere quanta limonata desiderate durante l’intero corso della giornata, mantenendo un minimo di 12 bicchieri al giorno. Oltre alla bevanda:
♦ al risveglio bevete il purgante di acqua e sale. Per prepararlo, aggiungete 2 cucchiai rasi di sale marino non iodato a 95 cl di acqua appena tiepida. Mescolate bene, poi bevete l’intera bottiglia. Assicuratevi di utilizzare sale marino non iodato; quello comune o iodato non avrebbe lo stesso effetto benefico.
Questo purgante ripulirà l’intero apparato digerente e il colon, di solito nel giro di un’ora, spingendovi a eliminare parecchie volte, ripulendo le pareti intestinali dalla placca, dai detriti e dai parassiti che vi sono alloggiati:
♦ dopo avere bevuto l’acqua salata, prendete le capsule di Clear. Iniziate con una capsula, passando poi gradualmente a cinque, come vi risulta più comodo magari nel giro di cinque giorni:
♦ quando cominciate ad avvertire una certa fame, bevete il primo bicchiere di limonata;
♦ quattro volte nel corso della giornata (cinque se il vostro peso supera i 70 kg) a intervalli di tre ore, aggiungete alla bevanda la bentonite e il preparato per la pulizia del colon. Non importa a che ora cominciate ad aggiungerle, purché lo facciate abbastanza presto per ingerire tutte le dosi. Queste due sostanze depureranno il colon. Molti esperti considerano la bentonite come l’unico prodotto veramente efficace per staccare la placca dalle pareti intestinali Aggiungete un cucchiaio di bentonite (la Bentonite Vitratox del dott. Irons o un equivalente) e un cucchiaino colmo di psillio (il depuratore per il colon VHratOX del dott. Irons o un equivalente) a circa 18 cl della vostra limonata. Mescolate accuratamente, quindi bevete prima che il liquido si geli;
♦ appena prima di andare a letto ogni sera, prendete 1 capsula di Experience (se avete una certa tendenza alla stitichezza, ne potete prendere anche 2 ). Nel corso della giornata si consiglia di bere alcune tisane, soprattutto alla menta. Potete seguire questo programma lino a 40 giorni, ma la maggioranza delle
persone ne ricava grandi benefici dopo soli 8 giorni.

Digiuno risolutivo prostata: dopo l’ottavo giorno

Dopo l’ottavo giorno, anche se il digiuno è terminato, continuate la cura per l’eliminazione dei parassiti. Per 30 giorni prendete ogni sera, prima di andare a letto, una o più capsule di Experience e, appena vi svegliate, due di Clear, sempre a due ore di distanza dall’ingestione di alimenti. Al trentesimo giorno aggiungete un cucchiaio di Harmony al mattino e alla sera e continuate così per 90 giorni.
Anche se può parere strano, il purgante quotidiano di acqua e sale è facile da assumere e pieno d’efficacia. Vi rimette in piena forma aiutando il vostro organismo a eliminare le tossine non appena si producono.
Il trentunesimo giorno dopo avere iniziato a prendere cinque capsule di Clear al giorno (non il trentunesimo giorno dall’inizio del digiuno), diminuite le dosi a due capsule giornaliere e iniziate ad assumere un cucchiaino di Harmony due volte al giorno, da solo o mescolato ad una tisana. Continuate a prendere tante capsule di Experience quante si rivelano necessarie per liberare l’intestino due o tre volte al giorno: ne potrebbe bastare anche una sola, ma se occorre prendetene di più.
Il programma di digiuno di otto giorni e la pulizia dai parassiti Awareness dovrebbe essere ripetuto due o tre volte all’anno.

La ricetta del digiuno risolutivo per la prostata è tratta dal libro di L. Clapp “Guarire la prostata in 90 giorni”


Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

3 thoughts on “Prostata: il digiuno risolutivo di otto giorni

  • Antonio

    Buongiorno, dove si possono reperire i 3 prodotti o: le capsule di clear, Experience, e Harmony dela Awareness oppure suoi equivalenti in Italia (MI)?
    Grazie.

  • Marco

    Buongiorno. Ho letto il libro in questione e ho applicato il metodo di Clapp molto fedelmente. Ritengo che sia un buon metodo, ma l’alimentazione che suggerisce non è adatta a mio avviso ad una salute della prostata nel lungo periodo e probabilmente tutto il libro è stato scritto per la condizione intestinale tipica dell’americano medio (molto precaria).

    Il digiuno di 8 giorni è comunque troppo lungo da effettuare in sicurezza, soprattutto in persone di una certa età con un alto livello di tossiemia.

    Mi sono permesso di aggiornare il suo programma a mio avviso migliorandolo e perfezionandolo, consigliando prodotti reperibili in Italia facilmente. Inoltre ho aggiunto una dieta “salva-prostata” che se applicata anche solo in parte (pur rispettando le percentuali dei macronutrienti) può aiutare molto la guarigione della ghiandola.

    Maggiori informazioni sono disponibili sul mio sito:

    http://www.prostatainforma.com

    se l’autore del blog ne consente gentilmente la pubblicazione.

    Grazie,

    Marco